Coronavirus, Diego Fusaro: “Armi batteriologiche e bioterrorismo, perché la pista va seguita”

Coronavirus, Diego Fusaro: “Armi batteriologiche e bioterrorismo, perché la pista va seguita”

Da Liberoquotidiano.it

Diego Fusaro, ospite di Coffee Break, su La7, dice che in merito al Coronavirus, è “fondamentale sollevare dubbi rispetto alle versioni ufficiali. Bisogna considerare tutti le ipotesi procedendo con cautela e senza ignorare gli assetti politici”, continua il filosofo. “C’è chi parla di armi batteriologiche e bioterrorismo, io non credo che questa sia la verità in assoluto ma tutte le piste vanno seguite criticamente”. 

Fusaro entra quindi nel merito della decisione del governo di sospendere tutti i voli diretti con la Cina per motivi sanitari ed elogia il ministro della Salute Roberto Speranza: “Ha fatto valere il primato della politica sull’economia, fosse dipeso dai mercati non ci sarebbe stata nessuna chiusura”, invece, “ha fatto prevalere la sovranità nazionale. C’è stata grande prudenza”. Infine, conclude il filosofo, “non dimentichiamo che le guerre più radicali si muovono in questa prospettiva, ricordate il modo terroristico con cui fu usato il vaiolo? Insomma, solo gli stolti hanno solo certezze e nessun dubbio”.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )