Delitto in casa di riposo: una donna di 102 strangola la vicina di stanza

Delitto in casa di riposo: una donna di 102 strangola la vicina di stanza

Loading...

Una signora di 92 anni è rimasta uccisa dopo che un’altra donna, di 102 anni, l’ha uccisa strangolandola. Il fatto è successo a Chezy-sur-Marne, in Francia.

Delitto in Francia, 102enne uccide 92enne

Nella regione dell’Aisne, nord-est della Francia, è avvenuto un delitto che ha dell’incredibile. Una donna ultracentenaria avrebbe ucciso strangolandola una donna di 92 anni, ospite anch’ella della casa di riposo. La vittima è stata ritrovata senza vita sabato scorso, con addosso chiari segnali di una brutale violenza.

Secondo la ricostruzione dei medici legali la donna sarebbe morta per strangolamento e per alcuni colpi testa. La principale indiziata del delitto è un’aziana inquilina della struttura, una donna di 102 anni. La donna, inoltre, avrebbe anche confessato di “aver ucciso qualcuno”. La polizia ha aperto un fascicolo per omicidio volontario nei confronti di una persona vulnerabile a causa della sua condizione fisica.

L’assassina non è stata ancora interrogata e il movente ancora non è stato accertato. Dopo la confessione la 102enne, però, è caduta in uno stato confusionale e di forte agitazione. La perizia servirà a stabilire se le condizioni dell’ultracentenaria escludono o meno l’imputabilità. Ma anche, se fosse, la legge non potrà far un granché per rendere giustizia alla vittima data l’età della presunta omicida.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )