Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio alla vegana: “Quando mangia soffre?”

Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio alla vegana: “Quando mangia soffre?”

Loading...

A Dritto e Rovescio si è parlato di obesità e, come spesso accade quando si parla di alimentazione, è venuto fuori il tema veganesimo e il dibattito “carnivori” (onnivori) contro vegani in studio da Del Debbio. A rappresentare questi ultimi c’era Daniela Martana, come sempre scatenata ma mai risolutiva.

Non c’entra niente il veganesimo, qui stiamo parlando del fatto che tutti gli animali del pianeta mangiano per nutrirsi, noi invece mangiamo per appagare un piacere. Ed è sbagliato”, sentenzia la nazi-vegana. E a quel punto interviene Del Debbio: “Ma scusi, lei quando mangia non prova piacere? No?”. La Martani: “Io mangio per nutrirmi, non per ingozzarmi”. A quel punto Del Debbio la gela: “Ho capito, ma proverà piacere o quando mangia soffre?”.

In questo articolo, essendo chi vi sta scrivendo vegano, mi sento tirato in ballo. La signora Martani non solo non mi rappresenta ma è l’esempio più sbagliato che un vegano possa dare. Il veganesimo non è una religione né una setta (come qualcuno fa intendere) ma semplicemente uno stile di vita sano da vivere in armonia con il resto del mondo e non in guerra (come invece fa intendere questa signora).

CATEGORIES
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )