Il candidato 5Stelle-PD in mezzo alla bufera: pioggia di soldi per la ricostruzione di Norcia

Il candidato 5Stelle-PD in mezzo alla bufera: pioggia di soldi per la ricostruzione di Norcia

Loading...

Più dell’80% dei fondi per la ricostruzione di Norcia sono finiti nelle tasche delle società di Bianconi, il candidato 5Stelle/PD per la Regione Umbria. Nelle sue mani anche le forniture per le mense dei mobuli abitativi e il trasporto scolastico.

A circa 3 settimane dalle elezioni una bufera politica si abbatte sul candidato giallorosso. Secondo le carte fornite dal sindaco di Norcia al candidato Bianconi sarebbero finiti più dell’80% dei fondi per la ricostruzione. Solo nelle casse dei suoi hotel sono finiti 6 milioni di euro, altri 3 milioni di euro sono arrivati per le mense e i trasporti scolastici, per un totale di 9 milioni in un paio di anni.

Ad accendere i riflettori su di lui, pensa un po’, sono stati proprio alcuni rappresentati del PD che ad agosto scorso (quando ancora non si sapeva che sarebbe stato il loro candidato) avevanopresentato un’interrogazione in consiglio comunale.

L’obiettivo della sinistra era far luce sui lavori di ricostruzione degli alberghi a San Benedetto. Dei 27 alberghi che sono sopravvissuti al sisma del 2016 soltanto tre hanno ottenuto i fondi pubblici per la ristrutturazione, due di questi sono di proprietà del Bianconi.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )