Lampedusa, i porti aperti riportano i morti: naufragio con 2 cadaveri e 20 dispersi

Lampedusa, i porti aperti riportano i morti: naufragio con 2 cadaveri e 20 dispersi

Loading...

Al momento i morti accertati sono soltanto 2 ma il naufragio avvenuto al largo di Lampedusa ha interessato un barchino con una cinquantina di persone a bordo. Sul posto stanno operando i membri della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, giunti sul luogo della tragedia.

Dei 50 migranti 22 sono stati tratti in salvo e trasferiti all’interno del porto dell’isola. Al momento i dispersi sono più di 20 e i morti 2, le possibilità di trovare altri cadaveri nelle prossime ore è molto alta. Il tutto è avvenuto nel cuore della notte, le prime richieste d’aiuto sarebbero partite nella tarda serata di domenica.

Il ribaltamento del barchino è avvenuto durante le operazioni di soccorso, a seguito sia delle condizioni marine avverse e sia del repentino spostamento dei migranti che dunque peggiora la situazione di un’imbarcazione ritrovata già in difficoltà.

Intanto la procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta: il procuratore Luigi Patronaggio ha inviato a Lampedusa un sostituto, il quale coordinerà le prime fasi dell’inchiesta, attualmente contro ignoti.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )