Milano, rom pedofilo palpeggia bambini al parco davanti le mamme

Milano, rom pedofilo palpeggia bambini al parco davanti le mamme

Loading...

Un pedofilo di etnia rom, un pregiudicato di 50 anni, dopo aver molestato i bambini ha anche inveito contro la madre accorsa in loro soccorso. Sono stati attimi di puro terrore a Milano, all’interno di un parco pubblico frequentato dai bambini nel doposcuola.

Il fatto è avvenuto ieri, verso le 16:30 in zona Rubattino a Lambrate. Il pedofilo si sarebbe avvicinato ai bimbi, entrambi di 4 anni, e li avrebbe iniziati a toccare nelle parti intime davanti agli occhi delle mamme che li stavano controllando. Fulminea è stata l’azione di una mamma che si è avvicinata di corsa ai bambini per strapparli al pedofilo ma, il 50enne, di tutta risposta ha cominciato anche a insultare la madre.

Poco dopo un papà, insieme a degli agenti di polizia, si è messo sulle tracce dell’uomo per stanarlo. E’ così che il pedofilo è stato beccato, si trovava di fronte all’Esselunga e stava per salire un autobus.

Il pedofilo rom, già noto alle forze dell’ordine per una serie infinita di reati, era già destinatario di diversi decreti di espulsione ma, come avviene spesso, l’uomo era ancora libero di girare in Italia. Ora l’uomo è stato arrestato e tradotto nel carcere di San Vittore con l’accusa di violenza sessuale aggravata.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )